Comunicati stampa

MachNation nomina Cumulocity IoT come Leading Vendor nella scorecard 2018 sull’IoT Device Management

MachNation Cita l'eccellenza di Cumulocity IoT in termini di Device Lifecycle Management, Supporto per LWM2M e funzionalità di dashboarding

Darmstadt, Germania, lunedì 11 giugno 2018

Darmstadt, 11 giugno 2018 – Software AG (Frankfurt TecDAX: SOW) annuncia che la piattaforma Cumulocity IoT è stata classificata come leader tra 17 vendor IoT da parte di specialisti IoT e della società di ricerca indipendente, MachNation, nella scorecard 2018 sull’ IoT Device Management (giugno 2018).

Bernd Gross, Senior Vice President, IoT and Cloud, di Software AG afferma: "L'IoT Device Management è uno degli elementi più complessi di un'architettura IoT e un componente altrettanto cruciale nelle implementazioni IoT. Cumulocity IoT è unica in quanto fornisce alle aziende la possibilità di avviare rapidamente progetti IoT su scala limitata e basati su cloud e, man mano che la loro complessità aumenta, di costruire una piattaforma IoT e servizi IoT che crescano di pari passo. Stiamo vedendo diverse aziende che lo riconoscono e di conseguenza decidono di cambiare la loro piattaforma di gestione dei dispositivi IoT passando a Cumulocity IoT. Le imprese sono in grado di sviluppare e implementare i loro servizi IoT con un perfetto equilibrio tra rischio e ambizione, al loro ritmo e a loro discrezione".


Il device management  della piattaforma Cumulocity IoT di Software AG è indipendente dal dispositivo e può essere utilizzato da qualsiasi azienda che abbia bisogno di collegare dispositivi gateway, risorse macchina e piattaforme edge per produttori di dispositivi intelligenti, aziende e provider di servizi di telecomunicazione. Può autenticare, fornire, configurare, monitorare e mantenere decine o milioni di risorse al fine di gestirne le capacità funzionali. Il device management di Cumulocity IoT include il provisioning degli asset, l'aggiornabilità del firmware, le patch di sicurezza nonché avvisi e rapporti su metriche specifiche associate alle risorse IoT in uso. Gli asset tipici includono gateway IoT, attrezzature industriali nuove o rinnovate e altri dispositivi simili.


Secondo il report di MachNation, "Software AG presenta un'offerta particolarmente forte nel crescente ecosistema di gestione dei dispositivi IoT. MachNation ritiene che questa forza derivi dalle sue eccellenti capacità di device management; funzionalità estensibili del dashboard per la gestione dei dispositivi e supporto per LWM2M".


Dima Tokar, co-fondatore e Head of Research, di MachNation, ha dichiarato: "Le aziende dovrebbero valutare il loro software di device management IoT sulla base di requisiti suddivisi in quattro categorie: solida integrazione di una miriade di tipi di dispositivi, eccellenza nelle capacità di gestione del ciclo di vita; un'architettura e un modello di sicurezza convincenti e robusti; e una strategia aziendale lungimirante. Sfruttando questi requisiti, le aziende si assicurano di selezionare una piattaforma di livello superiore per la gestione dei dispositivi IoT. Scegliendo un device management di alta qualità, le aziende puntano ad ottenere un successo a lungo termine nelle loro implementazioni IoT. "


Gestione del ciclo di vita del dispositivo

Cumulocity IoT di Software AG include l'onboarding del dispositivo e la sua dismissione, la manutenzione del dispositivo e la diagnostica remota. Inoltre, Cumulocity offre una gestione su larga scala degli asset attraverso gruppi gerarchici multilivello e basati su regole dinamiche e l'esecuzione di massa delle attività del ciclo di vita del dispositivo e dei suoi comandi. La gestione della connettività è inoltre fornita "on-platform" come lo sono una varietà di efficaci visualizzazioni e monitoraggi di stato dei dispositivi, anche a livello aggregato. Cumulocity IoT fornisce anche notifiche e avvisi con supporto in piattaforma per eventi di notifica e allarmi a più livelli.


Con le funzionalità di integration-as-a-service di Cumulocity IoT, le aziende possono spostare facilmente i dati consumati northbound in applicazioni e sistemi aziendali. Offrendo una suite completa di funzionalità di gestione dei dispositivi, le aziende possono rapidamente e facilmente sviluppare e implementare la piattaforma con molti meno requisiti per lo sviluppo e l'integrazione personalizzati rispetto alle offerte meno competitive della concorrenza.


Supporto LWM2M

Cumulocity IoT di Software AG include il supporto LWM2M insieme a MQTT esistente (Message Queuing Telemetry Transport), Modbus, OPC-UA (protocollo OPC Unified Architecture), Profinet (Process Field Net) e altri protocolli di dispositivi southbound, che consente alle aziende di supportare i protocolli di gestione dei dispositivi di prossima generazione standardizzati senza rinunciare alla compatibilità legacy. Attraverso le interfacce fornite da Cumulocity, i clienti sono in grado di integrare il modello di oggetti LWM2M direttamente nel modello di dati esistente della piattaforma.


Supportando uno standard pubblicamente disponibile per la gestione dei dispositivi e il consumo dei dati, Cumulocity IoT consente ai propri clienti di implementare soluzioni multi-vendor senza interruzioni, evitando al contempo vendor lock-in sia per la piattaforma IoT sia per i dispositivi IoT collegati. Il supporto LWM2M di Software AG consente una rapida integrazione dei dispositivi, una migliore interoperabilità multi-vendor e il supporto per l'ampia varietà di protocolli di dispositivi southbound attualmente disponibili.


Potenti Dashboards per il Device Management

Cumulocity IoT include una dashboard di gestione dei dispositivi altamente estensibile, con recenti miglioramenti a dashboard di gruppo e analytics su piattaforma. Fornendo interfacce di monitoraggio e avviso personalizzabili sia dall'utente che dello sviluppatore, Cumulocity IoT consente una facile implementazione delle visualizzazioni operative e di monitoraggio utilizzate abitualmente. La piattaforma offre inoltre la possibilità di creare visualizzazioni di monitoraggio aggregate per gruppi di dispositivi sia dinamici che statici, consentendo una vista più immediata dello stato del dispositivo e dei punti dati sottostanti.


Inoltre, Software AG include tutto il codice sottostante per interfacce out-of-the-box. Ciò consente agli sviluppatori di personalizzare rapidamente la propria applicazione per specifici requisiti. Ciò significa che le aziende possono concentrarsi sugli aspetti di implementazione, risparmiando così tempo e risorse che altrimenti potrebbero essere dedicate allo sviluppo di interfacce front-end.


Bernd Gross ha aggiunto: "Siamo entusiasti di questo recente riconoscimento delle capacità di device management di Cumulocity IoT: sin dall’introduzione del suo report l'anno scorso, MachNation ha valutato la nostra piattaforma Cumulocity IoT come un leader nel device management. Cumulocity IoT offre una soluzione di gestione dei dispositivi aperta e completa che aiuta le imprese e i Service Provider ad affrontare la sfida di implementare, gestire e analizzare gli asset IoT connessi, senza vendor lock-in. I nostri clienti, inclusi ADAMOS, Deutsche Telekom, Gardner Denver, Octo Telematics, Trackerando, NTT Communications, Siemens, e Unlimit del Gruppo Reliance e molti altri, stanno cambiando sensibilmente il modo in cui gli individui interagiscono con il mondo circostante".


La piattaforma Cumulocity IoT opera su Cloud, offrendo a imprese e Service Provider totale libertà e scelta nella progettazione, realizzazione, implementazione e aggiornamento di piattaforme, soluzioni e servizi IoT aziendali. Cumulocity IoT comprende una gamma di soluzioni quali Condition Monitoring, Predictive Maintenance e Track & Trace, e permette al tempo stesso la gestione semplice e veloce di dispositivi e sensori, favorendo il connubio tra il mondo dell’IT e quello della tecnologia operativa (OT).


Un estratto della scorecard di MachNation su Cumulocity IoT può essere scaricato cliccando qui.

A proposito di Software AG

Software AG (Frankfurt TecDAX: SOW) supporta le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale. Grazie alla sua Digital Business Platform, le imprese hanno la possibilità di migliorare il rapporto con i propri clienti, intraprendere nuovi percorsi “digitali”, sviluppare nuovi modelli di business e opportunità commerciali. Nel mercato dell’Internet of Things (IoT) Software AG permette alle aziende di integrare, connettere e gestire varie componenti IoT, nonché di analizzare i dati e prevedere eventi futuri anche grazie all’Intelligenza Artificiale (IA). La Digital Business Platform si basa su decenni di esperienza nell’IT, nello sviluppo di software e tecnologie innovative leader nel settore. Software AG conta più di 4.500 dipendenti in 70 Paesi, con un fatturato totale nel 2017 di 879 milioni di euro.


Scopri di più su www.softwareag.it


A proposito di MachNation

MachNation è l’unica azienda di insight services dedicata esclusivamente a coprire gli aspetti futuri dell’Internet of Things (IoT) in termini di middleware, piattaforme, applicazioni e servizi. MachNation è specializzata nel comprendere e prevedere questi settori tecnologici compreso il loro impatto sugli sviluppi in termini di digitalizzazione, hardware, servizi di comunicazione e strumenti di supporto. Gli specialisti di MachNation hanno fornito consulenza alla maggior parte delle aziende leader in capo IT e comunicazione a livello globale.

Contatti

Software AG

Barbara Parmigiani

Marketing Manager

Via L.Battistotti Sassi 11

Milano - MI

Italy

barbara.parmigiani@softwareag.com

http://www.softwareag.it

o

Sangalli M&C - Milano

Michela Sangalli - msangalli@sangallimc.it
Viviana Gazzola - vgazzola@sangallimc.it

Federico Maggioni - fmaggioni@sangallimc.it

Italy

+39 02 89056404

Support login